top 5 film 2016

I 5 film più belli del 2016

Conclusosi da poco il 2016, vediamo quali sono i film più belli dell’anno appena passato! Ci sono film che non sono ancora usciti in Italia ma che hanno già avuto parecchio consenso da parte del pubblico americano…ok, gli americani hanno gusti troppo patriottici è vero, forse non sono così attendibili! Vediamo cosa succederà quando cominceranno a essere votati dagli spettatori degli altri paesi!

La classifica è stata presa da Imdb, il database del cinema più famoso al mondo! Vale a dire: prendetevela con gli utenti di tutto il mondo se non ci sono i vostri film preferiti…ma forse non vi conviene!

P.S. le trame hanno commenti COMICI e a volte PROFANI, astenersi quindi cinefili, storici, fanatici, permalosi, rompiscatole e a tutti quelli che dicono “ma non è vero” o simili.

 

5 Zootropolis

Zootropolis

Voto: 8,0

Anche un film di animazione ha conquistato un posto nella classifica dei film più belli del 2016, così facciamo contenti anche i più piccoli…e non solo! Sempre di più i film di animazione, infatti, stanno conquistando l’attenzione e il cuore dei più grandi.

Zootropolis è una città in cui gli abitanti sono animali di ogni tipo (sì beh, come qualsiasi città reale), composta da quartieri differenti tra di loro come l’elegante Sahara Square (Parioli) e la gelida Tundratown (Torbella Monaca). Il film racconta la storia di Judy Hopps una piccola, simpatica e gentile coniglietta agente di polizia (sfatiamo il mito delle conigliette sexy di playboy .. non ci sono riusciti però a lasciare il titolo originale di Oceania in Italia eh! Troppo difficile il mito di Moana da sfatare. D’altronde, vai a spiegare a tua figlia come mai alla ricerca di “Moana” su Google escono certe immagini). Insomma, la vita di una coniglietta all’interno di un corpo di polizia dominato da animali grandi e grossi, non è affatto facile. Decisa a dimostrare il suo valore, Judy si lancia nella risoluzione di un caso misterioso per cui dovrà lavorare al fianco di una volpe loquace e truffaldina.

4 Rogue One

Rogue One

Voto: 8,0

Rinominato: il nuovo cinepanettone della Disney che ogni anno sotto Natale ci ripropone Star Wars in tutte le salse.

Il film racconta la storia di un gruppo di eroi che intraprendono una missione per sottrarre i piani della più potente arma di distruzione di massa mai ideata dall’Impero, la Morte Nera. Questo evento, fondamentale per la storia di Star Wars (eh), spingerà delle persone ordinarie a unirsi per realizzare imprese straordinarie (notare la contrapposizione di ordinario/straordinario perché alla fine tutti noi ordinari ci sentiamo straordinari). Rogue One è ambientato prima degli eventi di Star Wars Episodio IV: Una Nuova Speranza e si discosta dai film della saga (punto, possiamo finirla qui).

3 Arrival

Arrival

Voto: 8,2

Diretto da Denis Villeneuve, uscirà nelle sale italiane il 19 gennaio 2017..manca poco quindi per poter soddisfare la nostra curiosità!

Si capisce subito dalla copertina che si tratta di un film su alieni: 12 astronavi extraterrestri appaiono in tutta la Terra (strano, perché di solito questo genere di avvenimenti capita solo negli Stati Uniti). Viene quindi formata una squadra di esperti, capitanata dalla linguista Louise Banks (Amy Adams) (nel curriculum aveva scritto che sapeva parlare alieno) per cercare di capire cosa vogliano questi alieni. E mentre l’umanità vacilla sull’orlo di una Guerra globale (se non sono gli alieni, sono gli umani stessi che ci pensano a farsi fuori), Banks e il suo gruppo dovranno cercare risposte e prendere scelte che metteranno a repentaglio la sua vita (toccherà senza guanti, come è successo al cretino di turno in Prometheus, strane cose aliene?) e, forse, anche quella del resto della razza umana.

2 La battaglia di Hacksaw Ridge

La battaglia di Hacksaw Ridge

Voto: 8,3

Diretto da Mel Gibson, il film uscirà in Italia il 9 febbraio 2017.

Siamo nel 1942, il protagonista Desmond Doss (Andrew Garfield che ancora non riesco a capire se è carino o no) interpreta un giovane obiettore di coscienza e figlio di un veterano della Prima Guerra Mondiale che decide di arruolarsi per servire il proprio Paese (e già qui mi è sfuggito il nesso tra “obiettore di coscienza” e “decide di arruolarsi”, c’è qualcosa che non torna). Dopo un addestramento duro e a tratti umiliante, viene ufficialmente designato come soccorritore nella cruenta battaglia di Okinawa (e pure qui..tutta sta fatica per essere un soccorritore), infatti non imbraccia mai un’arma (da vero obiettore di coscienza..ma quindi che cacchio te sei arruolato a fa?!). Comunque, non si sa come, Doss dimostrerà a tutti di essere un grandissimo eroe salvando la vita a 75 uomini e diventando il primo obiettore (eh, grazie) insignito della Medaglia d’Onore del Congresso, la più alta onorificenza militare Americana.

Tra gli attori troviamo anche un certo Milo Gibson, figlio di Mel (ma si capiva dal cognome..e anche dal nome!)…i soliti raccomandati!

1 La La Land

La La Land

Voto: 8,6

Con il voto di 8,6, il 2016 vede trionfare il film di Damien Chazelle con, nientepocodimenoche due grandissimi, e aggiungo anche bellissimi, attori: Ryan Gosling ed Emma Stone

La La Land racconta la storia di Mia (Emma Stone) che sogna di diventare una famosa attrice, e Sebastian (Ryan Gosling) un musicista jazz che cerca anche lui (guarda un po’) di diventare famoso. Ambientata a Los Angeles (un altro..ma guarda un po’) questo musical (tadààà, sì è un musical..lo so che a molti sono già cascate le braccia all’idea di dover sorbirsi canti e balli che iniziano così a caso durante una semplice chiacchierata tra amici. Cosa che nella vita reale se uno mi cominciasse a ballare e cantare mentre gli sto parlando, gli partirei di capoccia!) racconta la storia d’amore, ma anche le difficoltà, che i due protagonisti si trovano ad affrontare per realizzare i propri sogni. Ce la faranno i nostri eroi a raggiungere il successo? E riusciranno a rimanere insieme? Non chiedetelo a me..

Next ArticleIdee regalo per la festa del papà